Centro Medico Fisioterapico

I NOSTRI SERVIZI

Linfodrenaggio-manuale-1200x693.jpg

Linfodrenaggio manuale a Bressanvido

Il Linfodrenaggio manuale è una particolare tecnica di massaggio, esercitata nelle aree del corpo caratterizzate da eccessiva riduzione del circolo linfatico. Il linfodrenaggio  favorisce il drenaggio dei liquidi linfatici dai tessuti: l’azione meccanica manuale viene esercitata a livello di aree che interessano il sistema linfatico (composto da milza, timo, noduli linfatici e linfonodi), allo scopo di facilitare il deflusso dei liquidi organici ristagnanti.

Il Linfodrenaggio esplica le proprie funzionalità e i propri benefici secondo tre metodiche: azione drenante dei liquidi: favorisce l’eliminazione dei liquidi interstiziali e linfatici. Attività rilassante delle fibre muscolari. Capacità di introdurre leucociti ed immunoglobuline (prodotte negli organi del sistema linfatico) nel circolo ematico. Il tutto si traduce in un miglioramento della circolazione linfatica e nel conseguente benessere del paziente.

Il Linfodrenaggio manuale è particolarmente utile per: favorire il riassorbimento degli edemi. Regolare il sistema neurovegetativo. Favorire la cicatrizzazione di ulcere e piaghe nei diabetici.



Team Igea


Terapia Manuale

Dott. Francesco Conte




Terapia Manuale

Dott. ssa Laura Salbego




Terapia manuale – Osteopatia

D.O. Elia Bagnara




Terapia Manuale

Dott. Mattia Faresin




Terapia Manuale

Dott. Andrea Vallotto




Terapia Manuale – Servizi Infermieristici

Dott. Alessandro Ceron




Terapia Manuale

Dott. Michele Tezzele




Terapia Manuale

Dott. Emanuele Dal Medico








Trigger-point-2-1200x693.jpg

Trattamenti Trigger Point a Bressanvido

I Trigger Point sono dei punti localizzati nel muscolo la cui palpazione evoca un dolore pungente e fastidioso. Si presentano come dei “nodi” di tessuto muscolare e fasciale. Clinicamente i Trigger Point Miofasciali indicano una condizione dolorosa patologica dei muscoli scheletrici. Consistono in un cambiamento su scala microscopica delle fibre muscolari, che si accorciano e permangono in stato di contrazione.

I Trigger Point, spesso, si trovano in specifici punti in alcuni muscoli chiave, come per esempio nel Trapezio Superiore, uno dei più attivi e può riferire dolore a livello del collo, che può salire fino a sopra l’orecchio e frontalmente a livello della tempia.

Il Trattamento Manuale dei Trigger Point consiste in un insieme di tecniche di terapia manuale specifiche per i Trigger Point. Prevede l’esercizio di una forte pressione manuale che frequentemente evoca nel paziente una sensazione di fastidio o dolore. Gli obiettivi del Trattamento dei Trigger Point sono: migliorare la circolazione sanguigna nell’area del Trigger, distendere la bandelletta tesa, rilassare la fascia circostante.



Team Igea


Terapia Manuale

Dott. Francesco Conte




Terapia Manuale

Dott. ssa Laura Salbego




Terapia Manuale – Osteopatia

D.O. Elia Bagnara




Terapia Manuale

Dott. Mattia Faresin




Terapia Manuale

Dott. Andrea Vallotto




Terapia Manuale – Servizi Infermieristici

Dott. Alessandro Ceron




Terapia Manuale

Dott. Michele Tezzele




Terapia Manuale

Dott. Emanuele Dal Medico








Massaggio-miofasciale-1200x693.jpg

Massaggio miofasciale a Bressanvido

Il Massaggio miofasciale è un tipo di massaggio, che non lavora sui muscoli, ma tra muscolo e muscolo, andando a incidere sulla fascia che li riveste, per allentare le tensioni della zona interessata dal massaggio. Richiede naturalmente grande precisione e buona conoscenza dell’anatomia da parte dell’operatore.

I muscoli del corpo sono disposti in fasce ordinate avvolte da guaine di tessuto connettivale che formano una rete estesa chiamata sistema miofasciale. Il metodo utilizzato per questo massaggio neuromuscolare lavora proprio su questo ampio tessuto elastico. La pressione esercitata dal massaggiatore è forte ed energica, indirizzata alle fasce muscolari interessate, rendendo i muscoli più elastici e vivaci e riattivandone le funzioni.

Il Massaggio miofasciale è una tecnica valida per chiunque, particolarmente efficace nel trattamento delle rigidità e nel caso di contratture a carico della muscolatura, anche di tipo cronico. I benefici consistono quindi nel miglioramento della postura e nella risoluzione dei dolori muscolo articolari.



Team Igea


Terapia Manuale

Dott. Francesco Conte




Terapia Manuale

Dott. ssa Laura Salbego




Terapia Manuale – Osteopatia

D.O. Elia Bagnara




Terapia Manuale

Dott. Mattia Faresin




Terapia Manuale

Dott. Andrea Vallotto




Terapia Manuale – Servizi Infermieristici

Dott. Alessandro Ceron




Terapia Manuale

Dott. Michele Tezzele




Terapia Manuale

Dott. Emanuele Dal Medico








Massaggio-sportivo-2-1200x693.jpg

Massaggio sportivo a Bressanvido

Il Massaggio sportivo è un tipo particolare di massaggio eseguito su specifiche regioni corporee al fine di migliorare la performance atletica. Questo tipo di massaggio riduce le tensioni muscolari, migliora la microcircolazione locale, ha effetto drenante, decontratturante, decongestiona i tessuti e può aiutare a prevenire gli infortuni.

I suoi numerosi benefici derivano da due particolari presupposti: azione diretta data dall’aumento del flusso ematico con conseguente ipertermia locale. Azione indiretta data dalla contemporanea eccitazione di terminazioni nervose e conseguente stimolazione del sistema nervoso parasimpatico.

Il Massaggio sportivo trova applicazione non solo dopo una gara, ma anche tra una competizione e l’altra o prima della gara stessa. Tutti possono usufruire dei benefici di questo tipo particolare di massaggio, indipendentemente dall’età, dal tipo di sport praticato e dal proprio livello prestativo.



Team Igea


Terapia Manuale

Dott. Francesco Conte




Terapia Manuale

Dott. ssa Laura Salbego




Terapia Manuale – Osteopatia

D.O. Elia Bagnara




Terapia Manuale

Dott. Mattia Faresin




Terapia Manuale

Dott. Andrea Vallotto




Terapia Manuale – Servizi Infermieristici

Dott. Alessandro Ceron




Terapia Manuale

Dott. Michele Tezzele




Terapia Manuale

Dott. Emanuele Dal Medico








Massaggio-connettivale-2-1200x693.jpg

Terapia manuale a Bressanvido

Il Massaggio connettivale è un tipo di massaggio che prevede la messa in pratica di particolari tecniche di manipolazione che mirano a raggiungere e stimolare i tessuti più profondi, quale è, appunto, il tessuto connettivo. Lo scopo del Massaggio connettivale è quello di stimolare una determinata area del corpo al fine di ottenere un effetto benefico sia locale (qualora ce ne sia bisogno), sia riflesso su funzioni viscerali o organi posti in profondità, anche in sedi distanti da quella in cui il massaggio viene praticato.

Si può ricorrere al Massaggio connettivale per: dolore di diverso tipo (dolore cronico, dolori lombari, ecc.). Ridotta mobilità articolare (dovuta, ad esempio, a dolori cronici, traumi, ecc.). Contratture, rigidità e/o tensioni muscolari. Disturbi connessi all’assunzione di una postura scorretta. Sintomi derivanti da disturbi del tessuto connettivo. Inoltre, il Massaggio connettivale viene talvolta sfruttato anche nell’ambito della riabilitazione da traumi sportivi, traumi ripetuti o altri infortuni.



Team Igea


Terapia Manuale

Dott. Francesco Conte




Terapia Manuale

Dott. ssa Laura Salbego




Terapia Manuale – Osteopatia

D.O. Elia Bagnara




Terapia Manuale

Dott. Mattia Faresin




Terapia Manuale

Dott. Andrea Vallotto




Terapia Manuale – Servizi Infermieristici

Dott. Alessandro Ceron




Terapia Manuale

Dott. Michele-Tezzele




Terapia Manuale

Dott. Emanuele Dal Medico








Terapia-manuale-2-1200x693.jpg

Terapia manuale a Bressanvido

La Terapia Manuale Ortopedica (OMT) è una specializzazione della fisioterapia per il trattamento delle patologie neuro-muscolo-scheletriche, basata sul ragionamento clinico, che utilizza approcci di trattamento altamente specifici, i quali includono le tecniche manuali e gli esercizi terapeutici, ed è guidata dalle prove di efficacia cliniche scientifiche disponibili e dalla struttura biopsicosociale di ogni singolo paziente.

Lo scopo della Terapia Manuale è alleviare il dolore, ripristinare un normale movimento a livello articolare e tissutale al fine di riconoscere e trattare le disfunzioni somatiche e ripristinare o mantenere la migliore biomeccanica e funzione. In relazione al paziente e alla sintomatologia si scelgono tecniche appropriate al caso: tecniche passive (mobilizzazioni e/o manipolazioni), tecniche attive, tecniche muscolari e miofasciali, tecniche ritmiche e armoniche, tecniche di trazione e flexion-distraction.

I problemi più frequentemente trattati sono le cefalee miotensive, i dolori articolari e muscolari, i traumi sportivi, la riabilitazione post-chirurgica delle principali articolazioni e della colonna vertebrale, le cervicalgie, le dorsalgie, le lombalgie, le sciatalgie, le tendiniti e altri disturbi funzionali dell′apparato locomotore.



Team Igea


Terapia Manuale

Dott. Francesco Conte




Terapia Manuale

Dott. ssa Laura Salbego




Terapia Manuale – Osteopatia

D.O. Elia Bagnara




Terapia Manuale

Dott. Mattia Faresin




Terapia Manuale

Dott. Andrea Vallotto




Terapia Manuale – Servizi Infermieristici

Dott. Alessandro Ceron




Terapia Manuale

Dott. Michele Tezzele




Terapia Manuale

Dott. Emanuele Dal Medico








Fisioterapia-a-domicilio-1-1200x693.jpg

Fisioterapia a domicilio a Bressanvido

Il terapista può recarsi a domicilio per seguire i pazienti nelle prime fasi della riabilitazione quando ci sono difficoltà di spostamento.

Per gli anziani o disabili psichici l’ambiente familiare può essere molto rassicurante. Ci sono diversi pazienti che fuori dall’ambiente domestico  si sentono spaesati, decontestualizzati. Talvolta ciò significa che gli esercizi non vengono eseguiti come si dovrebbe o che vi sia addirittura un rifiuto verso la riabilitazione da parte del paziente. La tranquillità e l’intimità delle mura domestiche, al contrario, solitamente rasserena anche i pazienti più ansiosi o recalcitranti verso al terapia riabilitativa.

Un deterrente per la Fisioterapia a domicilio, per molti, è la paura che questa non abbia la stessa efficacia di quella effettuata presso un centro. Oggi, grazie alla formazione dei fisioterapisti e dei numerosi strumenti a disposizione, è possibile effettuare degli ottimi trattamenti anche a domicilio, del tutto equiparabili a quelli di un centro.

Nella propria casa ci si può allenare anche in quelli che sono gli ostacoli della vita quotidiana, come scendere o salire dei gradini con i quali si avrà a che fare tutti i giorni. Gli ostacoli possono essere affrontati in modo molto più mirato e realistico.



Team Igea


Terapia Manuale

Dott. Francesco Conte




Terapia Manuale

Dott. ssa Laura Salbego




Terapia Manuale – Osteopatia

D.O. Elia Bagnara




Terapia Manuale

Dott. Mattia Faresin




Terapia Manuale

Dott. Andrea Vallotto




Terapia Manuale – Servizi Infermieristici

Dott. Alessandro Ceron




Terapia Manuale

Dott. Michele Tezzele




Terapia Manuale

Dott. Emanuele Dal Medico








Fisiochinesi-att-e-pass-2-1200x693.jpg

Fisiochinesiterapia attiva e passiva a Bressanvido

La Fisiochinesiterapia è il trattamento fisioterapico volto alla riabilitazione motoria di un paziente mediante l’intervento manuale o l’esercizio terpeutico, diretto da uno specialista del settore. Viene praticata a seguito di traumi, interventi chirurgici, ingessature, applicazioni di tutori ed è indicata soprattutto nei casi in cui è necessario un recupero muscolare e articolare.

Vi sono due specifiche tipologie di trattamento: Fisiochinesiterapia attiva e passiva. La prima prevede che il terapista eserciti delle particolari tecniche sul paziente, in maniera da gestire efficacemente il movimento della parte del corpo interessata: in questo caso, il paziente rimane passivo. La seconda tipologia, invece, prevede che il soggetto partecipi attivamente, eseguendo precisi movimenti su indicazione del terapista.

Le terapie di Fisiochinesiterapia attiva e passiva  possono essere adottate in casi di patologie:
ortopediche (distorsioni, scoliosi, lesioni muscolari, lussazioni, artrosi, fratture, lesioni tendinee, infiammazioni, lombalgie, colpi di frusta, cervicalgie), reumatologiche (spondiliti anchilosanti, artriti reumatoidi), respiratorie (indebolimento dei muscoli toracici determinato da prolungata  immobilizzazione).



Team Igea


Terapia Manuale

Dott. Francesco Conte




Terapia Manuale

Dott. ssa Laura Salbego




Terapia Manuale – Osteopatia

D.O. Elia Bagnara




Terapia Manuale

Dott. Mattia Faresin




Terapia Manuale

Dott. Andrea Vallotto




Terapia Manuale – Servizi Infermieristici

Dott. Alessandro Ceron




Terapia Manuale

Dott. Michele Tezzele




Terapia Manuale

Dott. Emanuele Dal Medico








Valutazione-fisioterapica-e-funzionale-2-1200x693.jpg

Valutazione Fisioterapica e Funzionale a Bressanvido

La valutazione Fisioterapica è la fase iniziale del processo riabilitativo, che permette al fisioterapista, tramite l’osservazione accurata della problematica e le informazioni fornite del paziente, di definire se è indicato il trattamento riabilitativo e quale approccio può essere il migliore per il paziente.

Anche se il paziente solitamente arriva in studio con una diagnosi e prescrizione medica, il fisioterapista deve effettuare una sua valutazione, chiamata appunto “valutazione Funzionale Fisioterapica”. Questa previsione inizia con l’anamnesi, ossia un’indagine sulla storia clinica del paziente. Saranno valutati eventuali traumi che possono aver innescato le problematiche o se esistono fattori ereditari legati al disagio fisico del paziente.

Se alla fine dell’anamnesi risulta necessario l’intervento del fisioterapista, si procede con l’esame fisico obiettivo: il fisioterapista esegue una valutazione globale (o posturale del paziente) in base alle ipotesi diagnostiche formulate in anamnesi, un’osservazione dei segmenti corporei ipoteticamente compromessi. Durante l’esame fisico obiettivo il fisioterapista osserva il paziente in statica e dinamica, ispeziona i segmenti corporei compromessi, esegue test clinici.

Una volta concluso l’esame fisico obiettivo, se non emergono ulteriori criticità, il fisioterapista propone al paziente un percorso riabilitativo specifico e personalizzato, al fine di risolvere i suoi problemi fisici.



Team Igea


Terapia Manuale

Dott. Francesco Conte




Terapia Manuale

Dott. ssa Laura Salbego




Terapia Manuale – Osteopatia

Dott. Elia Bagnara




Terapia Manuale

Dott. Mattia Faresin




Terapia Manuale

Dott. Andrea Vallotto




Terapia Manuale – Servizi Infermieristici

Dott. Alessandro Ceron




Terapia Manuale

Dott. Michele Tezzele




Terapia Manuale

Dott. Emanuele Dal Medico








IGEA Centro Medico Fisioterapico 2021