Centro Medico Fisioterapico

I NOSTRI SERVIZI

Reumatologia-1200x693.jpg

Ambulatorio di Reumatologia a Bressanvido

La Reumatologia si occupa della diagnosi e cura delle malattie sistemiche acute o croniche, spesso invalidanti, che interessano l’apparato locomotore, ma anche tutti gli organi ed apparati del corpo umano. Le malattie reumatologiche possono riguardare sia l’anziano che il giovane.

Le malattie che indirizzano più frequentemente al reumatologo e che hanno il dolore articolare come sintomo comune, sono: Artrite reumatoide, Artrosi, Connettiviti (Lupus, Sclerodermia, Dermatomiosite, Sindrome di Sjogren), Gotta, Osteoporosi, Spondiloentesoartriti (Artrite psoriasica, Spondilite anchilosante, Artriti reattive).


Specialisti


Ambulatorio di Reumatologia

Dr. ssa Cortesi Rosa




















Agoaspirato-1200x693.jpg

Agoaspirato a Bressanvido

L’Agoaspirato è una tecnica che consente di prelevare attraverso un sottilissimo ago materiale biologico, prevalentemente tessuti e cellule, da punti del corpo e organi in caso di sospetto di formazioni tumorali. Il prelievo permette di sottoporre i campioni a esami di laboratorio per stabilirne la natura e le caratteristiche o escludere la diagnosi di tumore maligno.

L’uso di questa tecnica è frequente in campo oncologico. Solitamente si esegue in seguito a radiografie e Tac che hanno evidenziato probabili lesioni o lesioni tumorali per accertarne la natura. L’Agoaspirato consiste nel prelievo dei campioni con un ago cavo, leggermente più spesso di quello delle normali siringhe, che viene introdotto attraverso la pelle permettendo di “aspirare” una piccola frazione di tessuti.

Si tratta di una tecnica semplice, sicura e generalmente indolore. Non si devono seguire regole particolari di preparazione. La seduta per il prelievo con agoaspirato (tiroideo o di un nodulo mammario) dura pochi minuti, non richiede ricovero né anestesia. La persona viene fatta stendere su un lettino, in posizione rilassata e agevole per l’esecuzione del prelievo da parte del medico.


Specialisti


Ambulatorio di Radiodiagnostica

Dr. Boscarelli Giuseppe




















Ablazione-percutanea-della-spalla-1200x693.jpg

Ablazione percutanea della spalla a Bressanvido

La tendinopatia calcifica di spalla (comunemente chiamata “periartrite calcifica”) è una patologia relativamente frequente. Si manifesta con sintomatologia dolorosa ricorrente che può durare mesi o anni, essere molto invalidante riducendo la capacità di compiere molti atti quotidiani e portare ad una condizione di ridotta mobilità.

L’ablazione percutanea della spalla è una procedura terapeutica di più recente introduzione nella pratica clinica, che consente l’immediata e completa rimozione delle calcificazioni in modo non invasivo, con un intervento ambulatoriale di breve durata, non doloroso, in anestesia locale. Necessita di solo pochi giorni di riposo, senza immobilizzazione dell’arto, per poi riprendere le abituali attività quotidiane.

Il paziente viene disteso sul lettino della sala di ecografia interventistica, si disinfetta accuratamente la cute e si pratica un’anestesia locale. Successivamente, sotto continuo controllo ecografico, si posizionano due aghi all’interno della calcificazione e si eseguono numerosi lavaggi con soluzione fisiologica. Il liquido introdotto a pressione da un ago esce dall’altro con minuti frammenti calcifici.
Si ripete l’operazione fino alla rimozione pressoché totale della calcificazione.


Presso l’Ambulatorio di Radiodiagnostica del Centro Medico Igea è possibile effettuare:
– Ablazione percutanea calcificazione spalla


Specialisti in Radiodiagnostica


Ambulatorio di Radiodiagnostica

Dr. Boscarelli Giuseppe




Ambulatorio di Radiodiagnostica

Dr. Zerbo Fabio

















Ossigeno-ozono-terapia-1200x693.jpg

Ossigeno – ozonoterapia a Bressanvido

L’Ozonoterapia, o più correttamente l’Ossigeno-ozonoterapia, è un trattamento con azione antinfiammatoria e antidolorifica, indicato nei pazienti affetti da lombosciatalgia, lombocruralgia e cervicobrachialgia, dovute a patologie specifiche della colonna vertebrale, quali l’ernia del disco o protrusione discale.

I pazienti che ne soffrono presentano dolore alla schiena o al collo; il dolore dalla schiena può irradiarsi al gluteo, alla coscia e lungo l’arto inferiore, mentre la sintomatologia dolorosa dal collo può estendersi a tutto il braccio e in alcuni casi fino alle dita della mano.

Il trattamento si effettua mediante iniezioni intramuscolari paravertebrali, ovvero nella zona della colonna vertebrale da cui parte il processo patologico, vicino alla localizzazione del dolore. Per conoscere la regione esatta, lo specialista si avvale dei risultati di esami specifici cui il paziente si è precedentemente sottoposto.


Specialisti in Fisiatria e Terapia del Dolore


Ambulatorio di Fisiatria

Dr. Lobba Davide




Ambulatorio di Terapia del Dolore

Dr. Gallo Giampiero

















Crioterapia-1-1200x689.jpg

Crioterapia a Bressanvido

La crioterapia con azoto liquido, detta anche terapia del freddo, è un trattamento puramente locale utilizzato ormai da numerosi anni in ambito dermatologico per la cura di diverse patologie, attraverso un rapido e controllato abbassamento della temperatura sulla parte di cute interessata con l’applicazione di azoto liquido.

La crioterapia con azoto liquido si effettua mediante spruzzo di azoto liquido con il cry-ac, uno strumento apposito, direttamente e precisamente sull’area da trattare. L’azoto è un gas incolore e inodore che, allo stato liquido, raggiunge una temperatura di circa -196°C. La sua applicazione permette un abbassamento repentino della temperatura oltre alla soglia di congelamento, che produce la distruzione selettiva delle lesioni da trattare con conseguente risoluzione delle stesse.

La crioterapia con azoto liquido si rivela particolarmente utile nel trattamento di: verruche volgarimolluschi contagiosicheloidicheratosi attiniche.


Specialisti in Dermatologia


Ambulatorio di Dermatologia

Dr. ssa Ferrazzi Anna




Ambulatorio di Dermatologia

Dr. Cervone Federico

















Infiltrazioni-1-1200x689.jpg

Infitrazioni a Bressanvido

Si tratta di iniezioni di liquido (acido ialuronico o cortisone) nel tessuto peri-articolare dove si trova l’infiammazione. Con le infiltrazioni si possono trattare anche patologie di origine reumatica, infiammazioni e di disturbi di origine traumatica

Le infiltrazioni di cortisone sono utilizzate nel trattamento conservativo di patologie articolari che riconoscono una componente infiammatoria, come l’artrite reumatoide, l’artrite psoriasica, l’artrite gottosa e l’acutizzazione di processi artrosici. Analogamente, i cortisonici possono essere iniettati localmente per trattare tendiniti e borsiti.

Le infiltrazioni di acido ialuronico sono utilizzate nel trattamento conservativo dell’artrosi. Questa tecnica prevede l’iniezione intra-articolare di sodio ialuronato. Le infiltrazioni di acido ialuronico sono efficaci soprattutto nel trattamento della gonartrosi (artrosi del ginocchio) e della coxoartrosi (artrosi dell’anca).


Presso l’Ambulatorio di Neurologia e Neurochirurgia del Centro Medio Igea è possibile effettuare:
– Infiltrazioni di Cortisone
– Infiltrazioni di Acido Ialuronico


Specialisti in Fisiatria – Ortopedia – Terapia del Dolore


Ambulatorio di Fisiatria

Dr. Lobba Davide




Ambulatorio di Ortopedia

Dr. Iorio Marco




Ambulatorio di Ortopedia

Dr. Khabbazè Claudio




Ambulatorio di Terapia del Dolore

Dr. Gallo Giampiero











Elettromiografia-1-1200x693.jpg

Elettromiografia a Bressanvido

L’Elettromiografia è un esame diagnostico che permette di studiare la funzionalità dei muscoli e dei nervi connessi presenti in una data area del corpo. Dal punto di vista strumentale, prevede l’utilizzo di alcuni elettrodi e agoelettrodi, e di un’apparecchiatura computerizzata particolare (l’elettromiografo), capace di registrare e tradurre in un grafico l’attività muscolare e i segnali nervosi che transitano lungo i nervi deputati al controllo dei muscoli.

L’Elettromiografia trova impiego nella diagnosi delle patologie muscolari e neuromuscolari, le quali sono classicamente associate a sintomi come formicolio, intorpidimento, debolezza muscolare, crampi, spasmi o paralisi di un particolare distretto anatomico.

In genere, a occuparsi dell’interpretazione dei dati forniti dall’Elettromiografia è un Neurologo. Dal punto di vista procedurale l’Elettromiografia comprende tipicamente due momenti: lo studio della conduzione nervosa, ottenuto mediante elettrodi di superficie, e la valutazione dell’attività elettrica, stabilita tramite appositi agoelettrodi. Si tratta di una procedura a basso rischio, tuttavia, il suo impiego richiede specifiche precauzioni in pazienti con pacemaker, in soggetti sottoposti a terapia anticoagulante o individui affetti da una qualche malattia della coagulazione.


Presso l’Ambulatorio di Neurologia e Neurochirurgia del Centro Medio Igea è possibile effettuare:
– Elettromiografia agli arti inferiori e superiori


Specialisti in Neurologia e Neurochirurgia


Ambulatorio di Neurologia e Neurochirurgia

Dr. Zalaffi Alessandro




















Elettrocardiogramma-1200x693.jpg

Elettrocardiogramma a Bressanvido


L’elettrocardiogramma, o ECG, è un test diagnostico, di tipo strumentale, che registra e riporta graficamente il ritmo e l’attività elettrica del cuore. Lo strumento usato per l’elettrocardiogramma è chiamato elettrocardiografo. Il medico a cui spetta, di solito, l’interpretazione di un tracciato elettrocardiografico è un Cardiologo, ossia un medico specializzato in cardiologia.

L’elettrocardiogramma permette di rilevare diverse condizioni cardiache, tra cui le aritmie, un infarto del miocardio, un’anomalia dell’atrio o del ventricolo cardiaco, una sofferenza coronarica ecc.
Inoltre, consente di valutare il funzionamento di un pacemaker o di un defibrillatore cardioverter impiantabile, in tutti quei soggetti che sono portatori di dispositivi per la normalizzazione del ritmo cardiaco.

Esistono tre tipologie di elettrocardiogramma: l’ECG a riposo, l’ECG dinamico secondo Holter e l’ECG sotto sforzo. I Cardiologi riescono a capire qual è lo stato di salute del cuore e il suo funzionamento dall’aspetto del tracciato elettrocardiografico.


Presso l’Ambulatorio di Cardiologia del Centro Medio Igea è possibile effettuare:
– Elettrocardiogramma a riposo e sotto sforzo
– Visita con Elettrocardiogramma ed Ecocardiogramma
– Holter


Specialisti in Cardiologia


Ambulatorio di Cardiologia

Dr. Sforza Giuseppe




















IGEA Centro Medico Fisioterapico 2021