Centro Medico Fisioterapico

I NOSTRI SERVIZI

Elettrostimolazione-1-1200x693.jpg

Elettrostimolazione a Bressanvido

L’Elettrostimolazione è una metodica fisioterapica esercitata attraverso un apposito strumento denominato elettrostimolatore atto appunto a stimolare le contrazioni muscolari attraverso micro-impulsi elettrici a bassa frequenza.

Grazie a degli appositi adesivi una serie di elettrodi vengono applicati sul corpo del paziente in prossimità dell’area o del gruppo muscolare da trattare. L’elettrostimolatore invia poi agli elettrodi gli impulsi elettrici in grado di generare la stimolazione. L’Elettrostimolazione può essere utilizzata per diversi scopi, e si può indirizzare la sua funzione verso uno specifico obiettivo variando i parametri di tipo d’impulso, frequenza, durata,  intensità e latenza.

In riabilitazione si può utilizzare l’Elettrostimolazione per migliorare il tono e il trofismo muscolare sia in seguito ad un trauma che ha costretto il paziente ad un’immobilizzazione di un arto ad esempio, sia per velocizzare la ripresa nella fase post-acuta. Si utilizza poi per sollecitare un muscolo denervato per evitarne la degenerazione.


Team Igea


Terapia Manuale

Dott. Francesco Conte




Terapia Manuale

Dott. ssa Laura Salbego




Terapia Manuale – Osteopatia

D.O. Elia Bagnara




Terapia Manuale

Dott. Mattia Faresin




Terapia Manuale – Rieducazione Funzionale

Dott. Aldo Marziali




Terapia Manuale – Servizi Infermieristici

Dott. Alessandro Ceron




Terapia Manuale

Dott. Michele Tezzele











TENS-1200x693.jpg

TENS a Bressanvido

TENS è l’acronimo di Trans Cutaneous Electrical Nerve Stimulation (stimolazione elettrica nervosa transcutanea). La TENS implica il passaggio di corrente elettrica a bassa tensione attraverso la pelle, allo scopo di stimolare alcune specifiche fibre nervose. Un generatore elettrico viene utilizzato per erogare impulsi indolori, i quali dovrebbero essere percepiti dal paziente come una sensazione di formicolio.

La TENS consiste nell’applicazione sulla cute di lievi impulsi elettrici, che attivano fibre nervose di grosso diametro riducendo la percezione del dolore. L’unità di alimentazione è collegata a livello cutaneo nella zona da trattare mediante due o più elettrodi, applicati alla pelle con cerotti adesivi riutilizzabili. Gli impulsi consentono di bloccare o ridurre i segnali di dolore che raggiungono midollo spinale e cervello, e possono potenzialmente alleviare gli spasmi muscolari e altri sintomi dolorosi.

L’effetto terapeutico della TENS è da attribuire anche all’intervento di altri fattori, come la liberazione di neuropeptidi, tra cui le endorfine. La stimolazione elettrica nervosa transcutanea è, quindi, un metodo terapeutico non invasivo, efficace nel ridurre le manifestazioni dolorose causate da una vasta gamma di condizioni, tra cui artritemal di schiena, lesioni sportive.


Team Igea


Terapia Manuale

Dott. Francesco Conte




Terapia Manuale

Dott. ssa Laura Salbego




Terapia Manuale – Osteopatia

D.O. Elia Bagnara




Terapia Manuale

Dott. Mattia Faresin




Terapia Manuale – Rieducazione Funzionale

Dott. Aldo Marziali




Terapia Manuale – Servizi Infermieristici

Dott. Alessandro Ceron




Terapia Manuale

Dott. Michele Tezzele











Ionoforesi-1200x693.jpg

Ionoforesi a Bressanvido

La Ionoforesi è una tecnica che rientra nel campo delle elettroterapie e che consiste nella somministrazione di un farmaco per via transcutanea, sfruttando una corrente continua prodotta da un’apposita strumentazione. La ionoforesi si applica di regola ad articolazioni dolenti e/o infiammate.

La procedura prevede di applicare sulla cute, in corrispondenza dell’area da trattare, una sostanza ionizzata analgesica o antinfiammatoria in forma liquida o in gel. La sostanza viene poi coperta da un elettrodo (polo positivo o negativo, a seconda del farmaco impiegato). Il circuito viene chiuso da un altro elettrodo posto abitualmente dal lato opposto dell’articolazione da trattare. Il circuito è percorso da una corrente continua a bassa intensità. La corrente “trascina” il farmaco con una concentrazione efficace fino ad alcuni centimetri di profondità.

La Ionoforesi presenta un doppio vantaggio: può risparmiare l’assunzione del farmaco per altra via e ne consente una concentrazione locale selettiva. Si aggiunga che la corrente di per se stessa ha un effetto analgesico. La Ionoforesi viene applicata tipicamente al trattamento di: infiammazioni e forme dolorose muscolo-scheletriche, traumi muscolari e ossei, patologie degenerative o infiammatorie delle articolazioni, iperidrosi.


Team Igea


Terapia Manuale

Dott. Francesco Conte




Terapia Manuale

Dott. ssa Laura Salbego




Terapia Manuale – Osteopatia

D.O. Elia Bagnara




Terapia Manuale

Dott. Mattia Faresin




Terapia Manuale – Rieducazione Funzionale

Dott. Aldo Marziali




Terapia Manuale – Servizi Infermieristici

Dott. Alessandro Ceron




Terapia Manuale

Dott. Michele Tezzele











bemer-terapia-1200x693.jpg

Magnetoterapia Bemer a Bressanvido

La Magnetoterapia Bemer è una terapia fisica che utilizza delle particolari onde elettromagnetiche il cui scopo è di stimolare la microcircolazione sanguigna. Questo trattamento utilizza impulsi elettromagnetici a bassa frequenza, al fine di dare un aiuto nella cura di diverse sintomatologie legate a stati infiammatori o a patologie ossee.

L’obiettivo dei segnali è di raggiungere il sistema microcircolatorio, formato da una miriade di minuscoli vasi sanguigni, all’interno del quale si sprigiona l’efficacia della Bemer terapia. La Bemer terapia agisce proprio su questi microvasi, stimolandoli con i segnali elettromagnetici e riattivandoli. Il risultato è una micro vascolarizzazione di migliore qualità, che porta ad una notevole accelerazione del processo di guarigione da molte patologie.

Le patologie affrontabili con la Bemer terapia sono numerosissime, eccone alcune: ritardo di consolidazione fratture, poliartralgie (dolori articolari diffusi), artrosi (rallentamento del processo artrosico), osteoporosi, lesioni muscolari, edemi e versamenti, condropatie, (sofferenza cartilagine), patologie di origine reumatologica, lesioni cutanee (ferite e piaghe da decubito), miglioramento prestazioni sportive.



Team Igea


Terapia Manuale

Dott. Francesco Conte




Terapia Manuale

Dott. ssa Laura Salbego




Terapia Manuale – Osteopatia

D.O. Elia Bagnara




Terapia Manuale

Dott. Mattia Faresin




Terapia Manuale – Rieducazione Funzionale

Dott. Aldo Marziali




Terapia Manuale – Servizi Infermieristici

Dott. Alessandro Ceron




Terapia Manuale

Dott. Michele Tezzele











ionoforesi-3-1200x693.jpg

Ultrasuoni a Bressanvido

La terapia ad Ultrasuoni è una forma di trattamento comune della fisioterapia che utilizza le onde sonore con frequenza superiore alla nostra soglia di udito. È considerata una terapia termica meccanica che, attraverso la penetrazione delle onde sonore, è capace di ottenere particolari benefici. L’efficacia della terapia a ultrasuoni si basa su un’azione di massaggio cellulare ed intercellulare ad alta frequenza.

L’irradiazione ultrasonora produce un effetto pulsante meccanico e un effetto termico che, sommandosi, facilitano ed esaltano gli scambi cellulari ed intracellulari. Concentrandosi sui risultati, possiamo semplicemente dire che la terapia a ultrasuoni ha un’azione terapeutica analgesica, antiflogistica, fibrolitica, decontratturante muscolare e di stimolo metabolico circolatorio.

I più comuni disturbi trattabili con la terapia a ultrasuoni sono: sciatalgia, nevrite, periartite, tendinite e tendinopatie di vario genere (come l’epicondilite, la tendinopatia rotulea e quella dell’achilleo), conflitto sub-acromiale della spalla, lesioni muscolari, contratture.



Team Igea


Terapia Manuale

Dott. Francesco Conte




Terapia Manuale

Dott. ssa Laura Salbego




Terapia Manuale – Osteopatia

D.O. Elia Bagnara




Terapia Manuale

Dott. Mattia Faresin




Terapia Manuale – Rieducazione Funzionale

Dott. Aldo Marziali




Terapia Manuale – Servizi Infermieristici

Dott. Alessandro Ceron




Terapia Manuale

Dott. Michele Tezzele











Laserterapia-2-1200x693.jpg

Laserterapia a Bressanvido

La Laserterapia è una particolare tecnica terapeutica che si avvale degli effetti dell’energia generata da raggi laser per ottenere una risposta biochimica in corrispondenza della membrana cellulare. Il laser è una sorgente di radiazione elettromagnetica: si tratta, in sostanza, di un dispositivo che produce energia sotto forma di onda luminosa.

Il principio base della terapia è quello di “bombardare” con i fotoni il tessuto corporeo, eccitando le cellule con conseguente aumento della circolazione sanguigna nella zona lesa e infine la riduzione del dolore, ridurre le infiammazioni e accelerare il recupero di una vasta gamma di patologie acute e croniche. Durante il trattamento si percepisce una sensazione piacevole di calore che stimola l’organismo ad attivare un processo di autoguarigione.

Il punto di forza della Laserterapia è quello di favorire in tempi relativamente brevi il miglioramento delle funzioni e della mobilità. La Laserterapia ha un effetto antidolorifico e antinfiammatorio ed è particolarmente indicata per la cura di patologie tendinee, muscolari o articolari.



Team Igea


Terapia Manuale

Dott. Francesco Conte




Terapia Manuale

Dott. ssa Laura Salbego




Terapia Manuale – Osteopatia

D.O. Elia Bagnara




Terapia Manuale

Dott. Mattia Faresin




Terapia Manuale – Rieducazione Funzionale

Dott. Aldo Marziali




Terapia Manuale – Servizi Infermieristici

Dott. Alessandro Ceron




Terapia Manuale

Dott. Mattia Faresin











Ultrasuoni-2-1200x693.jpg

Onde d’urto a Bressanvido

La terapia con le Onde d’urto è una metodica non invasiva molto utilizzata, poiché possiede un’azione antalgica davvero efficace (che dipende anche dalla validità dell’apparecchiatura utilizzata e dalla preparazione ed esperienza dell’operatore), consentendo di ridurre l’uso dei farmaci antinfiammatori e antidolorifici; essa ha una vasta applicazione, è ben tollerata e non presenta controindicazioni di rilievo.

A livello microscopico, la stimolazione con le onde d’urto è paragonabile ad una sorta di “micro-idromassaggio” profondo sui tessuti e sulle cellule, in grado di indurre queste ultime a reagire positivamente, con produzione di sostanze ad azione antinfiammatoria e di fattori di crescita, che stimolano la rigenerazione dei tessuti stessi, a partire dalle cellule staminali.

Il trattamento con Onde d’urto è una metodica ambulatoriale, sicura, comprovata efficacia e ripetibile. Questo tipo di stimolazione meccanica ha particolare efficacia nelle problematiche calcifiche e nelle patologie croniche. Alcuni campi di utilizzo sono le tendiniti calcifiche, speroni calcaneari, periartrite, fasciti plantari, tendiniti achillee, rotulee o epicondiliti, trocanterite o calcificazioni trocanteriche.



Team Igea


Terapia Manuale

Dott. Francesco Conte




Terapia Manuale

Dott. ssa Laura Salbego




Terapia Manuale – Osteopatia

D.O. Elia Bagnara




Terapia Manuale

Dott. Mattia Faresin




Terapia Manuale – Rieducazione Funzionale

Dott. Aldo Marziali




Terapia Manuale – Servizi Infermieristici

Dott. Alessandro Ceron




Terapia Manuale

Dott. Michele Tezzele











ionoforesi-2-1200x693.jpg

Tecarterapia a Bressanvido

La Tecarterapia, chiamata anche solamente Tecar (Trasferimento Energetico Capacitivo e Resistivo) è una tecnica fisioterapica innovativa che stimola energia dall’interno dei tessuti, attivando naturali processi riparativi e antinfiammatori per la cura dei disturbi muscolo-scheletrici.

Questo trattamento sfrutta una radiofrequenza a bassa intensità che viene veicolata all’interno del distretto corporeo da trattare (tendini, articolazioni, legamenti, cartilagini e ossa) mediante trasferimento di energia biocompatibile che riscalda i tessuti lesi riattivando tutto il sistema emo-linfatico.

Mediante l’ipertermia (aumento della temperatura interna) e l’innalzamento del potenziale energetico delle cellule, la Tecarterapia favorisce la vasodilatazione dei vasi sanguigni e linfatici producendo un effetto vascolare e miorilassante che rafforza le capacità riparative dei tessuti, con risultati importanti sulla riduzione del dolore in tempi rapidi.

L’effetto biostimolante, antalgico, antinfiammatorio, antiedema e decontratturante della Tecarterapia trova un efficace impiego nelle terapie riabilitative per il recupero di distorsioni, lesioni tendineeborsiti, traumi ossei e legamentosi, distrazioni osteoarticolari acute e recidivanti, artralgie croniche.



Team Igea


Terapia Manuale

Dott. Francesco Conte




Terapia Manuale

Dott. ssa Laura Salbego




Terapia Manuale – Osteopatia

D.O. Elia Bagnara




Terapia Manuale

Dott. Mattia Faresin




Terapia Manuale – Rieducazione Funzionale

Dott. Aldo Marziali




Terapia Manuale – Servizi Infermieristici

Dott. Alessandro Ceron




Terapia Manuale

Dott. Michele Tezzele











IGEA Centro Medico Fisioterapico 2021