Fisiochinesiterapia attiva e passiva

La fisiochinesiterapia passiva è effettuata direttamente dal terapista sul paziente, che è rilassato e si lascia mobilizzare. Nel caso della fisiochinesiterapia attiva o attiva assistita invece, il paziente svolge attivamente il movimento, con l’aiuto del terapista quando il movimento è assistito, o in autonomia quando lo svolge da solo sotto la supervisione del terapista.